Kinesio Taping

kinesio-taping

Il kinesio taping è una metodologia che si basa sull’applicazione di uno  speciale tipo di cerotto elastico in cotone, che non rilascia nessun tipo di principio attivo ed è stato garantito da brevetto espressamente per il trattamento di piccole lesioni di natura neurologica e/o ortopedica.
I muscoli non hanno solo la funzione di muovere il corpo, ma da questi dipende il controllo della circolazione dei fluidi venosi e linfatici e della temperatura corporea. Se correttamente applicato questo cerotto può quindi rafforzare gli effetti di qualunque trattamento riabilitativo. Il kinesio taping è spesso utilizzato soprattutto per attenuare il dolore da contratture e tensioni muscolari e nella cura di piccoli edemi ed ematomi sottocutanei.

La nascita di questa metodica risale agli anni Settanta ed è opera di un chiropratico giapponese, il dottor Kenzo Kase. La prima “apparizione” internazionale è stata in occasione delle Olimpiadi di Seul nel 1988 con la Nazionale Giapponese di Pallavolo, ma nel corso degli anni la sua diffusione ha raggiunto tutto il mondo.

1,073 Visitatori